Palazzo ducale o casa degli spiriti?

MAFALDA. Una delle tante meraviglie che il nostro piccolo e accogliente paese possiede è sicuramente il palazzo ducale. La struttura originaria risale addirittura alla fine del XIII secolo, in base gli appunti raccolti dallo storico mafaldese Antonio Menichilli, ed è stato di proprietà di diverse famiglie nobili fino all’eversione delle feudalità, momento in cui passa in mano alla famiglia Carile e successivamente a quella Juliani. Negli ultimi venti anni, a causa di molte vicende giudiziarie che hanno coinvolto i proprietari e i loro eredi, la struttura è andata letteralmente in rovina ed è ormai chiusa e disabitata da moltissimo tempo. Ahimè l’aspetto odierno non è molto lontano da quello della famosa casa degli spiriti di Isabel Allende. Quelli che una volta erano i giardini dove galoppavano i cavalli del signor Juliani sono stati trasformati, negli ultimi anni dell’amministrazione Valentini, in una strada che, costeggiando l’intera struttura, collega via trignino, partendo dall’ex mercato coperto, a via emilia, risultando uno dei raccordi principali tra il centro e la periferia del paese. Passeggiando su questa strada ci siamo accorti, per puro caso, dello stato pietoso in cui versano le finestre della vecchia struttura signorile. Purtroppo alcuni vandali, per diletto o per noia (questo non ci è dato saperlo), hanno deciso di giocare a tiro a segno sfondando letteralmente con delle pietre tutte le finestre che si affacciano sulla strada. Il risultato? Oltre ad essere un biglietto da visita brutto da vedere, il tutto si è trasformato in un vero e proprio pericolo per i passanti che rischiano seriamente di essere colpiti da quei pochi pezzi di vetro penzolanti e taglienti rimasti su in cima. Con questa denuncia non vogliamo cercare i colpevoli ne tantomeno i responsabili e custodi di questa struttura, ma ci auspichiamo che chi di dovere prenda le dovute precauzioni al fine di evitare spiacevoli e pericolose conseguenze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...